SISMA CENTRO ITALIA – NORCIA

(READ IN ENGLISH)

ll 30 Ottobre 2016 un nuovo forte sisma (M 6.5 – 42.84°N 13.11°E) ha colpito l’Appennino Centrale (Italia) alle 07.40 ora locale, dando inizio ad una nuova sequenza sismica ancora in corso. La sequenza sismica ha già dato origine a decine di aftershocks. La sequenza sismica ha causato danni già accertati a Norcia, Ussita, Castelsantangelo ed ha ulteriormente aggravato la condizione di stabilità dei centri abitati colpiti dalle precedenti scosse del 26 Ottobre e del 24 Agosto. Il Gruppo di Lavoro* del Centro di Ricerca per i Rischi Geologici CERI di Sapienza Università di Roma è operativo sul terreno per rilevare effetti sismoindotti. Nuovi aggiornamenti saranno riportati prossimamente su questa pagina.

* Gruppo di Lavoro CERI: S. Martino, P. Caporossi, D. D’Angiò, M. Della Seta, C. Esposito, A. Fantini, M. Fiorucci, R. Iannucci, G.M. Marmoni, P. Mazzanti, C. Missori, S. Moretto, S. Rivellino, R.W. Romeo, P. Sarandrea, F. Troiani, C. Varone.

 

Download KMZ Effetti Sisma Norcia – Interazione rete infrastrutturale
Download SHP-file Effetti Sisma Norcia – Interazione rete infrastrutturale


wgis_new

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”5″ gal_title=”Sisma Norcia”]

Pagina aggiornata al 03/11/2016

Powered by WordPress | Theme Designed by: Free WordPress Themes | Thanks to Free WordPress Themes, Free WordPress Themes 2012 and WordPress Themes 2013