CEDIT
FRANE ROMA MARSITE

Eventi di Instabilità in Roma

A seguito degli eventi pluviometrici eccezionali che hanno interessato l’area di Roma tra il 31 Gennaio ed il 3 Febbraio 2014, con picchi di precipitazione cumulata in 6 ore eccezionali rispetto ai dati storici pluridecennali, il CERI su invito del Gabinetto del Sindaco di Roma, Prof. Ignazio Marino, ha organizzato e coordinato un gruppo di lavoro che si è occupato del censimento degli eventi di frana innescatisi a seguito dei suddetti eventi pluviometrici. A questa attività hanno attivamente collaborato ricercatori de La Sapienza (CERI e Dipartimento di Scienze della Terra), di RomaNatura, del Comune di Roma e di Tecnostudi Ambiente S.r.l.. I rilievi hanno comportato un’intensa e continua attività sul territorio da parte dei ricercatori e dei tecnici coinvolti, sono  stati estesi all’area urbana di Roma entro il GRA e sono stati volti a rilevare e censire gli eventi franosi .
La presente versione WebGis (Copyright CERI-Sapienza) del catalogo è comprensiva di schede descrittive delle singole frane censite e di uno strumento per la ricerca e la consultazione. Il catalogo è stato pensato per la pubblica consultazione del materiale inventariato e potrà evolvere, come è già intenzione dell’Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Periferie del Comune di Roma, in un database aggiornabile in tempo reale, che sarà integrato con più specifici dati tecnici e impiegato in futuri interventi di pianificazione e gestione del rischio idrogeologico nell’area urbana della Capitale.

Per la corretta visualizzazione si consigliano i browser Firefox e Chrome e l’installazione di Adobe Player aggiornato.







 
 
 Locations of visitors to this page 

Pubblicazione del 20/11/2014 12:11

Apertura Master 2015-2016

Alluvioni ed allagamenti in Italia cresce l'allarme


Frane a Roma Nord: capiamo perché e come prevenirle

News - Catalogo italiano degli Effetti Deformativi del suolo Indotti dai forti Terremoti

Conference Vajont 2013

  

Visite: 685637

Area Riservata